Blog

Credibly reintermediate backend ideas for cross-platform models. Continually reintermediate integrated processes through technically sound intellectual capital.
395450803_726131546197543_6366453907065301214_n.jpg

Febbraio 18, 2024 Studio Medico Pagella0

Gli Esosomi sono reticoli endoplasmatici di dimensioni nanometriche, secreti dalla cellula al di fuori delle sue pareti per lo scambio di informazioni intracellulari

Una sostanza fondamentale per la trasmissione dei segnali tra le cellule stesse, perché svolgono il ruolo di consegnare alle cellule recettrici, sostanze biologicamente attive adatte a varie funzioni cellulari

Gli esosomi, assimilabili a bottiglie contenenti un messaggio al loro interno, sono vescicole sufficientemente piccole da riuscire a muoversi liberamente nel nostro corpo e a penetrare la membrana cellulare per consegnare il loro messaggio

Scoperti per la prima volta negli anni 80 – e considerati allora dei semplici residui cellulari o addirittura degli scarti perché non furono dimostrate le interazioni esistenti tra gli esosomi e le cellule vicine – recentemente sono stati rivalutati

Studi e ricerche hanno dimostrato, infatti, l’enorme potenziale di queste particelle, nanosfere con un diametro inferiore ai 150nm la cui superficie è composta da una membrana lipidica che può contenere proteine in superficie, DNA, mRNA, RNA, lipidi, etc.

Il corredo di proteine superficiali, la capacità di carico e la loro stabilità rende gli esosomi dei potenziali messaggeri extracellulari in grado di raggiungere cellule molto distanti tra di loro all’interno del nostro corpo

Il Protocollo

Il trattamento prevede l’applicazione del prodotto attraverso dispositivi di microneedling come Dermapen 4 che aprono dei ‘canali’ nella pelle al fine di veicolare maggiormente gli esosomi a base vegetale che abbiamo scelto per voi: estratti dalle cellule staminali della rosa, che contengono svariati principi attivi fra cui fattori di crescita, peptidi e glutatione

Gli Esosomi ExoCoBio, infatti, grazie ad un metodo di estrazione brevettato, vengono isolati e filtrati con un sistema che riesce ad escludere quasi completamente le impurità, facendo in modo che le sostanze mantengano gli effetti rigenerativi, immunomodulatori e antinfiammatori delle cellule staminali

Si raccomandano 3 trattamenti, da ripetere a distanza di 1 mese . I risultati sono soggettivi e variano da caso a caso in base alle caratteristiche della pelle del paziente. Il miglioramento comunque inizia ad essere apprezzabile a 7 – 10 giorni dal trattamento

Gli Esosomi sono impiegati solo per la pelle?

Esistono due tipi di esosomi:

Uno per la pelle e uno per il cuoio capelluto ed i capelli.

Quali sono le proprietà:

• migliora il processo di rigenerazione cutanea

• inverte l’invecchiamento

• ripristina la barriera cutanea

• normalizza il ricambio cellulare

• ha un potente effetto antinfiammatorio ed antiossidante

• ha un forte effetto antinfiammatorio sul cuoio capelluto

• promuove la rigenerazione del bulbo capillare

È necessaria come sempre una consulenza per una valutazione, sebbene gli Esosomi siano un trattamento versatile adatto ai pazienti di ogni età

Per mantenere i risultati, è utile ripetere il protocollo due volte l’anno ed consigliata la combinazione con altre soluzioni come filler, botox, peeling macchie, collagene, etc.


417547927_799437888866908_359715495624671058_n.jpg

Febbraio 16, 2024 Studio Medico Pagella0

La caduta dei capelli può presentarsi per diversi fattori, come la genetica, gli squilibri ormonali e le carenze nutrizionali

Sebbene siano disponibili diversi trattamenti per la caduta dei capelli, la Mesoterapia contro la caduta dei capelli è emersa come una soluzione efficace che ha guadagnato popolarità negli ultimi anni.

Si tratta dell’iniezione di una soluzione ricca di sostanze nutritive nel cuoio capelluto per stimolare la crescita dei capelli

Questo trattamento si è rivelato efficace nel promuovere la crescita dei capelli, nel ridurne la caduta e nel migliorarne la qualità generale

Cosa è la Mesoterapia?

È un trattamento non chirurgico che prevede micro iniezioni di una soluzione ricca di sostanze nutritive nel cuoio capelluto, la soluzione contiene una combinazione di vitamine, minerali, aminoacidi e altri nutrienti essenziali per la crescita dei capelli

Questi nutrienti aiutano a stimolare i follicoli piliferi e a migliorare la circolazione sanguigna nel cuoio capelluto, che a sua volta favorisce la crescita dei capelli

Mesoterapia e Caduta di Capelli: Come Funziona?

La Mesoterapia contro la caduta dei capelli funziona iniettando una soluzione ricca di sostanze nutritive nel cuoio capelluto utilizzando uno speciale ago

La soluzione viene iniettata nel mesoderma, che è lo strato intermedio della pelle, mentre il processo di iniezione è relativamente indolore e non richiede alcuna anestesia e il completamento del trattamento richiede solitamente circa 30 minuti

I nutrienti presenti nella soluzione aiutano a migliorare la circolazione sanguigna nel cuoio capelluto, che fornisce ai follicoli piliferi i nutrienti essenziali di cui hanno bisogno per crescere

Il trattamento stimola anche la produzione di collagene ed elastina, che aiutano a rafforzare i follicoli piliferi e a prevenire la caduta dei capelli

Ecco i Benefici della Mesoterapia:

  • Promuove la crescita dei capelli
  • Riduce la caduta dei capelli
  • Migliora lo spessore e il volume dei capelli
  • Nutre il cuoio capelluto
  • Stimola la produzione di collagene ed elastina
  • È sicura e non invasiva
  • Ha tempi di inattività minimi

La Mesoterapia è adatta sia agli uomini che alle donne che soffrono di caduta o diradamento dei capelli

Tuttavia, è importante notare che potrebbe non essere efficace per le persone che soffrono di calvizie completa o che sono calve da molto tempo

Cosa Aspettarsi da un Trattamento di Mesoterapia?

La soluzione verrà quindi iniettata nel cuoio capelluto utilizzando uno speciale ago

Dopo il trattamento, il cuoio capelluto può apparire leggermente dolente e arrossato, ma di solito scompare entro poche ore

Quanto Spesso Bisogna Effettuare il Trattamento?

La frequenza dei trattamenti dipende dalle esigenze individuali e dalla gravità della caduta dei capelli, la maggior parte delle persone necessita di una serie iniziale di trattamenti, distanziati di 2-4 settimane l’uno dall’altro. Dopo il trattamento iniziale, potrebbero essere necessari trattamenti di mantenimento ogni 3-6 mesi per mantenere i risultati

Conclusioni

La Mesoterapia è un trattamento sicuro e non invasivo che può essere utilizzato per promuovere la crescita dei capelli, ridurre o arrestare la caduta dei capelli e migliorare la qualità generale dei capelli

Anche se potrebbe non essere adatta a tutti, è un trattamento efficace per molti tipi di caduta dei capelli. Se stai riscontrando perdita o diradamento dei capelli, parla con un medico qualificato per determinare se la mesoterapia è adatta a te


codi3.jpeg

Gennaio 25, 2022 Studio Medico Pagella

Se vuoi attenuare ed eliminare le rughe superficiali del viso, il filler con acido ialuronico CG-Styler 600 è la soluzione perfetta per te.

Con la sua azione miorilassante, decontrae i muscoli mimici del volto attenuando le rughe d’espressione come:

  • codice a barre
  • rughe glifiche della guancia
  • zampe di gallina
  • glabella

riducendone l’evidenza sulla pelle, che risulterà più elastica e compatta grazie all’azione riempitiva dell’acido ialuronico, per un risultato naturale senza rischi e ipercorrezioni.

È un trattamento indicato per le aree del volto soggette a mimica, che si integra perfettamente con il tessuto cutaneo favorendone la distensione.

La sua azione riempitiva e distensiva ridona alla pelle la sua pienezza naturale, per questo è considerato il trattamento più indicato per l’attenuazione e risoluzione delle rughe “codice a barre”.

Se vuoi una pelle compatta e omogenea senza rughe d’espressione, il filler dinamico specifico per le rughe “codice a barre” è la soluzione perfetta per te.


233709568_4456882081010078_6238965274258081303_n.jpg

Agosto 12, 2021 Studio Medico Pagella0

Esistono due categorie di fili: per sospendere tessuti (di trazione) e fili a scopo biorivitalizzante.

I fili biostimolanti riassorbibili sono a base di PDO (polidioxanone), una sostanza biocompatibile capace di stimolare il derma a produrre un’aumentata quantità di collagene ed inoltre agisce in maniera significativa sulla microvascolarizzazione.
Si tratta quindi di sottilissimi fili che vengono inseriti con aghi ipodermici, così da creare un vero e proprio reticolo nelle aree che intendiamo rivitalizzare, viso, collo, decolleté.

L’effetto non sarà, però, legato alla tensione o alla trazione dei fili, ma alla loro stessa presenza. È il materiale di cui sono composti ad esercitare l’azione biostimolante, eliminando, pertanto, i rischi e le variabili legate al modo in cui i fili vengono posizionati.

Fili di sospensione

Sempre di più oggi si sente parlare di fili di trazione al viso e al collo come alternativa al vecchio lifting chirurgico. È un trattamento non invasivo e non prevede la sala operatoria, non ha postumi e soprattutto non ha rischi. In realtà non si tratta di una vera e propria novità, infatti i fili di trazione si utilizzano da circa 15 anni. La vera novità quindi non è nella tecnica, ma risiede nei nuovissimi materiali utilizzati nella produzione dei nuovi fili.
I fili di sospensione o di trazione hanno infatti subito nel corso degli anni moltissime modifiche e miglioramenti sia nei materiali che nella tecnica di impianto. I primissimi fili utilizzati erano di polipropilene quindi non riassorbibili, permanenti e avevano una forma che ricordava la “lisca di un pesce”.

Nel corso degli anni la prima grande modifica fu quella di sostituire il polipropilene con materiali diversi che avevano la caratteristica di essere riassorbibili. Quindi la caratteristica a “spina di pesce” rimaneva, ma il materiale cambiava da non riassorbibile a riassorbibile nell’arco di circa sei – otto mesi. La trazione dei tessuti però perdura per un tempo maggiore grazie alla reazione fibrotica dell’organismo creatisi intorno ai fili inseriti.
Nel corso degli anni si è assistito a tante varianti tra cui la più importante è stata la maggiore lunghezza dei fili da inserire che permettevano così di trazionare maggiormente sia il viso che il collo dando un risultato sempre maggiore.

Dopo una visita preliminare si procede in maniera accurata a marcare con una penna dermografica le aree del viso, del collo o del décolleté che devono essere trattate in base alla situazione e alle richieste del paziente. Al termine della visita preliminare si procede – senza trauma e con eventualmente un minimo di anestesia locale – all’inserimento di aghi sottilissimi all’interno dei quali sono presenti dei fili altrettanto sottili a base di Polidioxanone (PDO).

Il Polidioxanone è un materiale altamente sicuro, anallergico e biocompatibile, utilizzato addirittura in cardiochirurgia, che attua e favorisce la coesione cellulare.
Durante la manovra di rimozione dei sottili aghi, anch’essa indolore e atraumatica, i fili al loro interno inseriti rimarranno nel tessuto provocando un effetto lifting immediato e la produzione di collagene endogeno (prodotto dal proprio organismo), stimolando così il ringiovanimento cutaneo e aumentando l’elasticità cutanea. Essendo composti di un materiale totalmente bio riassorbibile, i fili verranno degradati in maniera costante dall’organismo nell’arco di 6–8 mesi.

Il risultato estetico sarà però molto più duraturo grazie alla reazione dell’organismo.
Il numero di fili che vengono rilasciati nei tessuti durante il trattamento è variabile e dipende da diversi fattori: età della paziente, grado di invecchiamento cutaneo, grado del cedimento dei tessuti, estensione dell’area da trattare e sarà importante a tal fine, selezionare i pazienti idonei a questo trattamento.

Gli effetti che tale tecnica produce sono i seguenti:

  • definizione del contorno del viso
  • trazione dell’area mandibolare
  • elevazione delle guance
  • elevazione e/o trazione dell’area zigomatica
  • elevazione e/o trazione dell’area sopracciliare
  • trattamento del contorno occhi
  • riduzione delle pieghe nasogeniene
  • riduzione delle pieghe che dal labbro arrivano al mento (la marionetta)
  • riduzione del sottomento
  • ringiovanimento e trazione del collo
  • ringiovanimento del decolleté

I benefici che se ne traggono sono:

  • Provoca un effetto lifting
  • Favorisce la produzione di collagene endogeno (prodotto dal proprio organismo)
  • Riattiva la circolazione locale con produzione di nuovi vasi (neo angiogenesi), fondamentale per il ringiovanimento cutaneo e una maggior ossigenazione del tessuto
  • Stimola il ringiovanimento cutaneo
  • Rende la cute più elastica
  • Non c’è né degenza né tempo di recupero. Il paziente è presentabile da subito.

Terminato il trattamento non avrai alcun segno visibile tranne un leggero rossore che scompare in pochi minuti e potrai riprendere le tue normali attività quotidiane senza alcuna limitazione, non essendo necessaria nessuna medicazione.

Il risultato sarà visibile nell’immediato e si completerà nell’arco di 15/20 giorni.



Copyright Studio Medico Pagella 2024



Copyright Studio Medico Pagella 2024